Come l’intelligenza artificiale usa i macrodati nei casinò online e nelle altre piattaforme di gioco

AI online casino

La tecnologia si è saputa adattare alla routine della vita moderna con sorprendente facilità. Dispositivi mobile come cellulari o tablet sono praticamente utili per svolgere quasi tutto, mentre i software installati su di essi sono capaci di risolvere qualsiasi compito, per quanto complesso possa sembrare.

A tutto questo si è poi aggiunta l’Intelligenza Artificiale (IA) che, insieme allo streaming e al clouding, ha scatenato una rivoluzione tecnologica inarrestabile e le cui ripercussioni sono ancora da vedere.

Statista.com, noto portale tedesco, sostiene che l’IA sarà un fattore chiave per stimolare il settore del gambling a breve termine e sotto il suo impulso il valore globale di mercato raggiungerà i 316,4 milioni di dollari nel 2025. Grazie alla sua versatilità, alcuni casinò online stranieri utilizzano l’intelligenza artificiale per migliorare il design, la grafica, l’audio e il game play dei loro titoli.

Altri brand, tra cui diversi siti di scommesse sportive, la usano per analizzare i profili dei loro utenti e creare un’offerta personalizzata o, addirittura, rilevare modelli di gioco patologico per proteggere gli utenti. Infine, tramite questa nuova tecnologia è possibile simulare il comportamento umano per generare risposte più interattive. E questo è solo l’inizio.

Come vengono usati i Macrodati nel gambling

Andiamo adesso ad approfondire quanto anticipato prima, parlando di un tema specifico. La maggior parte delle aziende sta optando per gestire in maniera rapida ed efficiente i grandi volumi dei loro Big Data. L’analisi automatizzata di questi dati genera modelli e correlazioni significative dal punto di vista statistico affinché un operatore di gioco possa prendere decisioni sia strategiche che operative.

Grazie all’uso di specifici algoritmi è possibile rilevare anomalie che potrebbero indicare un comportamento fraudolento o sospetto, e di conseguenza segnalarlo immediatamente al team che si occupa della sicurezza della piattaforma. Un adeguato monitoraggio è in grado di proteggere sia i giocatori che gli operatori e garantisce che tutti i titoli rispettino il fair play.

Inoltre, l’IA aiuta a identificare le tendenze più popolari tra gli utenti (tendenze) e a minimizzare i rischi dell’offerta. È utile anche per creare budget di marketing più efficienti o distribuire migliori bonus per fidelizzare i nuovi clienti.

Da segnalare come l’inclusione dell’IA nei casinò online e in altre piattaforme di gioco ha avuto come punto di partenza la modernizzazione del software degli assistenti virtuali o chatbot. Alimentati dall’IA, non solo possono risolvere problemi tecnici 24/7, ma possono anche mantenere una conversazione con i clienti su giochi e promozioni in modo rapido ed efficiente.

Gioco Responsabile e ambienti sicuri per gli utenti

Il lavoro compiuto dall’IA nell’ultimo anno ha spinto positivamente le piattaforme verso la personalizzazione delle offerte di gioco, adattandole alle esigenze individuali degli utenti e sfruttando modalità di advertising mirate.

Attraverso alcune funzioni fornite dalle piattaforme di gioco, gli utenti possono anche regolare il loro modo di scommettere in base al loro livello di abilità, alla frequenza e alla durata delle sessioni. Queste informazioni vengono memorizzate in banche dati per definire successivamente quali sono gli elementi preferiti dai giocatori e potenziare la user experience nei prossimi titoli.

Con questi dati, l’IA può ricreare sessioni di gioco più attraenti ed equilibrate affinché i giocatori abbiano maggiori possibilità di migliorare le loro abilità o affrontare sfide gradualmente senza annoiarsi nei diversi tentativi. Ma è anche uno strumento interessante per fidelizzarli con qualche promozione complementare.

Questi vantaggi a livello informatico hanno trovato anche applicazioni valide a favore del gioco responsabile e della protezione dei minori nei siti online. L’uso di un software di validazione dell’identità tramite riconoscimento facciale o biometrico per dissuadere adolescenti e giovani senza l’età legale è ormai ad un passo.

Ma non è l’unica forma. È anche possibile rilevare e riconoscere certi segni di dipendenza analizzando i modelli di comportamento nei profili memorizzati dall’IA. A questo proposito, Playdoit, operatore messicana, ha implementato un meccanismo di “limiti di gioco”.

La sua piattaforma è configurata affinché i suoi giocatori (nuovi o esperti) abbiano un tempo di permanenza e quantità di denaro precedentemente fissate, essendo compito specifico del sistema interrompere la sessione se rileva una violazione di questi limiti.

La start-up israeliana Optimove ha proposto un’altra interessante alternativa. Il suo algoritmo conta le ore (diurne e notturne) trascorse da un giocatore su un sito di scommesse e, se scopre un aumento insolito, invierà messaggi per interrompere il gioco, suggerire una pausa e cercare aiuto professionale. BetMGM, Rush Street Interactive e Penn National Gaming sono alcune delle aziende che si affidano a questa tecnologia.

Tutte queste applicazioni dell’IA non solo migliorano l’esperienza di gioco rendendola più sicura e personalizzata, ma rappresentano anche un passo avanti significativo nella lotta contro il gioco d’azzardo patologico e nella protezione dei minori online.

L’adozione di tecnologie avanzate come l’IA e l’analisi dei macrodati sta trasformando radicalmente l’industria del gioco, rendendola più responsabile e attenta alle esigenze e alla sicurezza dei suoi utenti.

FaQ - siti non aams
Come depositare e prelevare dai casinò non AAMS?
Come scommettere su un sito non AAMS?
È legale giocare su siti non AAMS?
Come giocare sui casinò stranieri non Aams?
I Casinò non Aams sono sicuri?
Giochi casinò non aams gratis
Slot Machine non Aams
Slot Machine
Roulette non Aams
Roulette
Poker online non Aams
Poker
Blackjack non Aams
Blackjack
Videopoker non Aams
Video Poker
Baccarat
Baccarat
Articoli recenti
Come l'automazione sta trasformando le campagne di marketing nel settore iGaming
Cosa c’è di nuovo sul mercato? I 4 giochi più interessanti di Giugno 2024
Marketing nel gambling, tra vecchie certezze e nuovi trend
Intervista a Vigen Badalyan di BetConstruct: “puntiamo all’implementazione completa delle criptovalute nel gaming”
Saranno le criptovalute la valuta dominante nel settore iGaming?