Non Solo Aams

I giganti Internazionali del gioco d’azzardo e dei casinò puntano al mercato brasiliano

Gioco d'azzardo Brasile

L’esplosione del mercato del gambling in Brasile sta attirando i colossi mondiali del settore. Secondo un report stilato da O Globo, società come DraftKings, Hard Rock International e MGM Resorts International, oltre a Caesars Entertainment, stanno valutando la possibilità di entrare nel mercato.

In totale, sono 130 gli operatori interessati ad ottenere una licenza brasiliana per il gioco, come riportato dal Ministero delle Finanze.

Siamo entusiasti per l’approvazione della legislazione brasiliana sul gioco d’azzardo online e, come una delle oltre 100 società che hanno manifestato il loro interesse, continuiamo ad esaminare il potenziale di espansione del mercato nel Paese nel prossimo futuro“, ha dichiarato Griffin Finan, vicepresidente senior e vice consigliere generale di DraftKings, in un comunicato inviato via e-mail al giornale.

Hard Rock non ha rilasciato dichiarazioni in merito. MGM ha confermato il suo interesse per il Brasile nel mese di febbraio scorso, quando l’amministratore delegato Bill Hornbuckle ha annunciato che l’operatore di casinò con sede a Las Vegas, stava valutando la possibilità di una joint venture nel Paese. “Il Brasile vivrà un’importante crescita riferita sia ai casinò che alle società di gioco e noi intendiamo essere presenti quando ciò accadrà“, aveva dichiarato all’epoca il dirigente.

Consolidamento del mercato

Secondo la società di consulenza Datahub, il Brasile conta attualmente più di 1.000 operatori di gioco diversi. Con gli occhi del mondo puntati sul Paese, è inevitabile che il mercato locale vedrà un forte consolidamento del settore, e che le aziende più piccole dovranno adattarsi o restare ai margini.

Secondo l’analisi del Ministero delle Finanze, la nuova legge obbliga le aziende a pagare fino a 30 milioni di BRL (quasi 6 milioni di dollari) per una licenza che dovrà essere rinnovata ogni cinque anni. La legge stabilisce anche un’imposta del 12% sui ricavi lordi del gioco d’azzardo.

La maggior parte delle persone interessate non sarà in grado di pagare questa licenza“, ha dichiarato Darwin Henrique, direttore generale di Esportes da Sorte.

Il segmento delle scommesse è cresciuto altrettanto rapidamente: nel 2022, il Brasile si è classificato al 10° posto nel mondo con 1,5 miliardi di dollari di entrate lorde da gioco, secondo i dati di Entain, una delle maggiori società di scommesse sportive online del Regno Unito. Nel 2021, il Brasile non compariva nemmeno tra i primi 15 mercati globali.

D’altra parte, secondo le proiezioni della società di ricerche di mercato Vixio Gambling Compliance, i ricavi lordi totali del gioco d’azzardo nel mercato online regolamentato dovrebbero crescere fino a quasi 5 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni.

FaQ - siti non aams
Come depositare e prelevare dai casinò non AAMS?
Come scommettere su un sito non AAMS?
È legale giocare su siti non AAMS?
Come giocare sui casinò stranieri non Aams?
I Casinò non Aams sono sicuri?
Giochi casinò non aams gratis
Slot Machine non Aams
Slot Machine
Roulette non Aams
Roulette
Poker online non Aams
Poker
Blackjack non Aams
Blackjack
Videopoker non Aams
Video Poker
Baccarat
Baccarat
Articoli recenti
I migliori programmi VIP dei casinò stranieri
Slotimo casino live: ampia gamma di giochi disponibili
ElenPAY: L'Innovazione di Clovr Labs per un Gaming Sicuro e Regolato
Immediatezza e globalizzazione: il fintech grande alleato degli operatori di gioco per i pagamenti digitali
Il Supremo ribalta parzialmente la legge sul divieto di pubblicità del gioco d’azzardo in Spagna