Non Solo Aams

Quote scommesse e analisi dei quarti di finale di Champions League

Champions League quarti finale

La Champions League ad aprile partirà con i quarti di finale, avvicinandosi all’atto conclusivo che si terrà a Parigi il 28 maggio. Gli ottavi hanno decretato le clamorose eliminazioni di Psg, Ajax e Juventus ad opera di Real Madrid, Benfica e Villareal, mentre l’Atletico Madrid ha battuto il Manchester United. Il calcio spagnolo, che sembrava essere in declino dopo la fase a gironi, ha ancora una volta dimostrato la propria superiorità tecnica e tattica.

Ora nei quarti, oltre alle tre iberiche (Real Madrid, Villareal e Atletico Madrid) sono rimaste tre inglesi (Liverpool, Chelsea e City), una tedesca (il Bayern Monaco) e una portoghese (il Benfica).

Il tabellone dei quarti di finale

Benfica-Liverpool e Villareal-Bayern Monaco sembrano i quarti più squilibrati all’apparenza. Portoghesi e spagnoli hanno eliminato Ajax e Juventus, vincendo fuori casa. Tuttavia, Reds e Die Roten sono nettamente superiori da un punto di vista tecnico. I tridenti formati da Manè-Diogo Jota-Salah e Sanè-Lewandowski-Gnabry sono difficili da contenere e, non bisogna trascurare gli altri elementi della rosa. Benfica e Villareal hanno vinto i rispettivi ottavi con due grandi gare difensive e sfruttando il contropiede.

Ė difficile credere che le stesse gare, ripetute contro questi due avversari possa fruttare il medesimo risultato. La semifinale tra Liverpool e Bayern Monaco sembra la giusta conclusione per due squadre che hanno vinto la Champions, rispettivamente, nel 2020 e nel 2021 e che hanno tutta intenzione di ottenere un altro successo che permetterebbe di agguantare il Milan a quota 7 titoli.

Dall’altra parte del tabellone, invece, ci sono due quarti più equilibrati: Manchester City-Atletico Madrid e Chelsea-Real Madrid sono due sfide tutt’altro che scontate. Guardiola ritrova Simeone. L’allenatore argentino, nella stagione 2015-2016, quando Pep allenava il Bayern Monaco, riuscì a spuntarla in semifinale. Dopo sei anni, come finirà?

L’altra sfida è la rivincita della semifinale dello scorso anno. Allora sulla panchina dei Blancos sedeva Zidane. Ora tocca ad Ancelotti vendicare l’eliminazione. L’ eventuale semifinale tra City e Chelsea potrebbe regalare la rivincita della finale dello scorso anno, quando i Blues vinsero a sorpresa la Champions battendo i Citizens. Potrebbe però, anche esserci la rivincita delle due finali Champions del 2014 e del 2016 quando i Blancos vinsero sui Colchoneros. Curiosamente, nella prima finale, sulla panchina del Real sedeva proprio Ancelotti.

C’è un altro aspetto da considerare relativo alle edizioni 2014 e 2016 di Champions. Le eventuali semifinali Atletico Madrid-Chelsea e Real Madrid-City che potrebbero venire fuori quest’anno, si sono verificate, rispettivamente nel 2014 e nel 2016, ovvero quando i Blancos hanno alzato la coppa.

LEGGI ANCHE Champions League: i migliori bomber della competizione

Quote Scommesse Champions League

Abbiamo voluto confrontare le quote di diversi operatori non AAMS per capire qual è la previsione sul possibile vincitore della Champions League di questa stagione. Abbiamo quindi preso in considerazione le quote di 18bet, 1bet, Librabet, Yonibet e Sportaza, trovando una sostanziale uniformità per quel che riguarda le quote.

Il Manchester City, infatti, è la grande favorita per il successo finale. Tutti i book quotano il successo di Guardiola a 2.85, dando molto credito agli inglesi dopo la sconfitta in finale dello scorso anno. Curiosamente, anche le quote di Liverpool e Bayern Monaco sono uguali per tutti i book. Il successo dei Reds è quotato a 3, quello dei Die Roten a 4. L’eventuale semifinale tra le due squadre toglierà una pretendente al titolo.

Per quel che riguarda le altre squadre, qui le quote variano, seppur di poco. Librabet, Sportaza e Yonibet quotano il Chelsea a 12, mentre su 18bet e 1bet i Blues vincenti si giocano a 13. Sorprende la quota del successo del Real Madrid. Librabet, Sportaza e Yonibet vedono i Blancos vincenti a 13, leggermente più favoriti rispetto a 1bet e 18bet che quotano il successo degli spagnoli a 15. Cambia, invece, di poco la quota dell’Atletico Madrid con Librabet, Sportaza e Yonibet che lo danno a 25 contro quota 26 di 18bet e 1bet.

Curiosità desta la quota del Villareal. Per 1bet e 18bet il successo del Sottomarino Giallo è altamente improbabile, ma lasciano comunque uno spiraglio aperto. Questi due book quotano il trionfo degli uomini di Emery a 81. Diversa invece la valutazione di Librabet, Sportaza e Yonibet che danno pochissime chanches ai detentori dell’Europa League, la cui quota vittoria è data a 100.

Sul Benfica, invece, sono tutti concordi che non vi siano grandi possibilità di vittoria. Librabet, Sportaza e Yonibet quotano il successo a 200, mentre 1bet e 18bet a 201. Sarò per via della maledizione di Bela Guttman che ormai attanaglia le Super Aquile da 60 anni?

Consulta anche le nostre quote scommesse

Giochi casinò non aams gratis
Slot Machine non Aams
Slot Machine
Roulette non Aams
Roulette
Poker online non Aams
Poker
Blackjack non Aams
Blackjack
Videopoker non Aams
Video Poker
Baccarat
Baccarat
Guida siti non aams
Bitcoin Casino perché l’analisi è importante
Casinò non AAMS: come scegliere i migliori?
Casinò sicuri AAMS e non AAMS: quali sono e come riconoscerli?
Licenze Internazionali per casinò e scommesse sportive
Casino non AAMS Paypal
Articoli recenti
Casinò online, come la tecnologia HTML5 sta sostituendo le app
Dalla funzione Cluster Pays ai visori VR: la ultime innovazioni dei casinò online
Quanto si è giocato nel mondo nel 2021?
Fenomeno casinò online: 3,1 milioni di giocatori in Italia
Da Slotie a Red Tiger: il metaverso entra nel mondo delle slot online