Non Solo Aams

Riordino del gioco online in Italia: la fase cruciale delle nuove concessioni

Riordino del gioco online in Italia

Il settore del gioco online in Italia sta attraversando una fase cruciale di riorganizzazione e rinnovamento, culminata nelle ultime settimane con l’approvazione del nuovo decreto di riordino del gioco online.

Il Direttore Generale di ADM, Roberto Alesse, ha annunciato che entro il primo quadrimestre dell’anno verrà approvata la Legge Delega per il gioco online, seguito dalla pubblicazione del bando per l’assegnazione di nuove concessioni. Questa mossa è vista come un passo fondamentale per regolamentare meglio il settore e aprire il mercato a nuovi operatori, inclusi quelli esteri.

Attualmente, ci sono 92 concessionari online, e la nuova gara prevede la partecipazione di circa 50-60 operatori. Il processo di concessione non stabilirà un limite massimo al numero di licenze rilasciate, ma imporrà requisiti rigorosi in termini di onorabilità e affidabilità. Questo approccio mira a garantire un ambiente di gioco sicuro e responsabile, proteggendo al contempo gli interessi degli operatori e dei giocatori.

Un altro aspetto fondamentale della riforma è la lotta contro il gioco illegale e le infiltrazioni criminali. Alesse sottolinea l’importanza del rafforzamento della trasparenza degli operatori e l’introduzione di misure per proteggere i soggetti più vulnerabili dai disturbi legati al gioco.

Grazie agli sforzi congiunti dell’Agenzia dei Monopoli e delle forze dell’ordine, il gioco illegale è diminuito negli ultimi anni. Tuttavia, rimane una preoccupazione significativa, con stime che indicano circa 20 miliardi di euro generati da giochi non controllati dallo Stato, di cui due terzi derivano dal gioco a distanza.

La Conferenza Unificata ha recentemente approvato il Decreto di riordino del gioco online, che include la gara per l’assegnazione delle concessioni, l’istituzione dell’albo per i PVR e il mantenimento del divieto di pubblicità per giochi e scommesse. Questo decreto rappresenta un passo importante verso una regolamentazione più efficace e responsabile del settore del gioco online in Italia.

La riforma del settore del gioco online in Italia è un processo complesso che richiede un equilibrio tra la tutela della salute pubblica, la lotta al gioco illegale e la salvaguardia degli interessi economici. Le nuove concessioni e le misure di regolamentazione proposte da ADM e approvate dalla Conferenza Unificata sono passi cruciali in questa direzione. Con l’apertura del mercato a nuovi operatori e l’introduzione di regole più stringenti, si prevede un futuro più sicuro e regolamentato per il settore nel nostro Paese.

FaQ - siti non aams
Come depositare e prelevare dai casinò non AAMS?
Come scommettere su un sito non AAMS?
È legale giocare su siti non AAMS?
Come giocare sui casinò stranieri non Aams?
I Casinò non Aams sono sicuri?
Giochi casinò non aams gratis
Slot Machine non Aams
Slot Machine
Roulette non Aams
Roulette
Poker online non Aams
Poker
Blackjack non Aams
Blackjack
Videopoker non Aams
Video Poker
Baccarat
Baccarat
Articoli recenti
Fenomeno 1xBet: da startup a colosso globale delle scommesse sportive
L'Intelligenza Artificiale rivoluziona il marketing aziendale: il modello del gambling
Criptocasino: le monete digitali e la blockchain stanno cambiando il gioco online
Panoramica globale del mercato delle scommesse sportive nel 2024
Casinò non AAMS che pagano subito: la nostra selezione